IT DE EN FR
 

Middle East Mediterranean Summer Summit

Data inizio:
24.08.2019
Data fine:
25.08.2019

Descrizione

“Ideare e promuovere il cambiamento”: la seconda edizione del MEM organizzato dall’Università della Svizzera italiana vede protagonisti un centinaio di giovani provenienti da 25 Paesi della regione del Medio Oriente Mediterraneo e dell’Europa.

Programma

L’obiettivo di questa iniziativa, come l’anno scorso, è di promuovere narrazioni alternative del Medio Oriente Mediterraneo e far nascere, grazie agli spunti e alle idee dei giovani change-maker, nuovi progetti e idee per favorire il dialogo nella Regione.

Il 24 e il 25 agosto al Palazzo dei Congressi di Lugano un centinaio di giovani provenienti da 25 Paesi discuteranno con influenti attori del Medio Oriente Mediterraneo le idee elaborate durante il precedente Seminario di otto giorni all’USI. La specificità di questa edizione, che si avvale dell’importante sostegno del Dipartimento federale degli affari esteri della Confederazione Svizzera (Divisione Medio Oriente e Africa del Nord e Direzione dello sviluppo e della cooperazione) e del patrocinio del Ministero dell’Europa e degli Affari esteri francese, della Repubblica e Cantone Ticino e della Città di Lugano, è il legame più stretto con il territorio, aprendo al pubblico le discussioni e gli incontri proposti. L’iscrizione al Forum è infatti gratuita, ma obbligatoria all’indirizzo www.mem-summersummit.ch.

Il programma si compone di sette sessioni tematiche nell’arco dei due giorni, con un servizio di traduzione simultanea in italiano, francese e inglese. Oltre a dar voce ai giovani change-maker, i quali dialogheranno con i politici presenti sui temi globali e regionali, tra le tematiche approfondite vi è il ruolo del Patrimonio culturale e del turismo nella costruzione del futuro del Medio Oriente Mediterraneo, alcuni esempi di successo di cooperazione regionale o ancora i determinanti sociali della salute nella regione.

A margine dell’evento il pubblico potrà visitare la mostra Città in frammenti. Un viaggio virtuale dalla Siria all’Iraq, dedicata a quattro città ridotte a macerie dai conflitti: Damasco, Aleppo, Palmira e Mossul. L’esposizione sarà suddivisa in tre momenti: fotografico, documentario con un cortometraggio del giornalista RSI Roberto Antonini e Philippe Blanc ed esperienziale con una ca

Links:

www.mem-summersummit.ch
Entrata Libera

Accessibilità portatori di handicap

Organizzatore:
Università della Svizzera italiana MEM Summer Summit+41 (0)58 666 49 50mem@usi.chwww.mem-summersummit.ch